gdpr agenti di commercioGDPR AGENTI DI COMMERCIO

GDPR Agenti di commercio si o no?

Si è tanto parlato sul fatto che l’agente di commercio sia esonerato dall’obbligo di rispettare questa normativa europea relativa alla privacy di tutti i cittadini.

Il documento è molto chiaro, quindi tutte le partite IVA che hanno materiale cartaceo ordinato con un criterio dove vi sono informazioni anagrafiche di persone o memorizzano queste all’interno di uno o più dispositivi elettronici (PC, Smartphone, Laptop, ecc..), devono rispettare il nuovo GDPR.

Quindi anche gli agenti di commercio, per evitare pesanti sanzioni, per principio etico ma anche per salvaguardare il loro patrimonio dati devono rispettare tale normativa.

Spesso sento dire …”ma io ho solo anagrafiche di clienti e mandanti quindi non mi riguarda”! In realtà associate a quelle anagrafiche ci sono comunque informazioni riconducibili a persone… , come il titolare, la segretaria, responsabile di magazzino, ecc…, quindi direi che sarebbe opportuno affrontare l’argomento.

Ad ogni modo DBSOFT offre un servizio che il primo anno costa 300€ + IVA poi per gli anni seguenti ha un costo di 199€ + IVA l’anno ed include le seguenti attività:

  1. Invio questionario per analisi azienda;
  2. Consulenza scritta sulla normativa;
  3. Redazione di tutti i documenti necessari previsti dal GDPR;
  4. Backup giornaliero dei dati;
  5. Verifica annuale;

 

Consulta il nostro listino completo