Per la rubrica a Scuola Agenti di commercio, per questo fine settimana vorrei affrontare un discorso molto importante che è solo la punta dell’iceberg di un concetto che dovrebbe portare ad un nuovo stile di vita che per primi gli agenti di commercio dovrebbero iniziare ad adottare o per lo meno sul quale iniziare a riflettere.

scuola agenti di commercio

Se anche tu sei pigro e ti fermi solo a leggere slogan, allora sei talmente distante da questi argomenti per cui non vale la pena di leggere oltre, ma se ci tieni a migliorare te stesso, se davvero vuoi bene a te stesso, ti consiglio di dedicare alcuni minuti alla lettura di tutto il post e ti garantisco che avrai un ottimo spunto di riflessione sul segreto della vita più importante che pochi conoscono.

Come ormai sapete personalmente ho cambiato stile di vita da alcuni anni e sopratutto nel lavoro sono fermamente convinto della necessità di avere pensieri in ricchezza, pertanto il mio desiderio è trovare clienti che abbiano la mia stessa consapevolezza.

L’idea di scrivere questo post nasce appunto perchè durante i miei workshop ho incontrato svariati Agenti di commercio che sono totalmente proiettati verso stili di pensiero in povertà che ritengo essere estremamente dannosi per tutti.

Ho sentito Agenti lamentarsi perchè poco tutelati, perchè le aziende mandanti se ne aprofittano, perchè non possono competere con la concorrenza, alcuni addirittura non investono su loro stessi perchè pensano che sia compito dell’azienda mandante ……

Insomma molti pensieri negativi e ancor peggio in povertà ….

Riporto testualmente un affermazione di un mio carissimo cliente al quale voglio bene e porto rispetto: “Io non posso permettermi di investire perchè se ottengo più clienti ne beneficia l’azienda, quindi vorrei avere il suo supporto economico perchè a me costerebbe troppo”

Per spiegare la mia posizione in merito a questa affermazione (per me errata), ed al fatto che occorre pensare in chiave di ricchezza e non di povertà sono costretto a partire un pò da distante, ma vi garantisco che se leggerete tutto il post non ve ne pentirete.

Il mio non è un ragionamento religioso oppure uno di quegli inni all’ottimismo indiscriminato dove insistono a dire che se pensi positivo ottieni cose positive ….; il mio è un ragionamento scientifico che prende spunto dalla fisica quantistica e per argomentare ciò farò riferimento a dei video che ne evidenziano la fondatezza.

punto 1

la vibrazione crea la forma e la frequnza di questa vibrazione ne definische l’aspetto a tal proposito guarda il prossimo video.

punto 2

Tutto è fatto della stessa materia; gli atomi vibrano a frequenze differenti ed in funzione di queste generano materia; la materia è energia, ma senza vibrazioni sarebbe vuota, una scatola vuota che viene riempita dalle vibrazioni.

punto 3

il nostro pensiero emette vibrazioni, le quali possono definire la materia … Per spiegare meglio questo punto pensiamo al fatto che noi siamo fatti mediamente per il 60% di acqua (maggiore nei bambini, minore negli anziani) ma esperimenti empirici con protocolli documentati nel seguente video, dimostrano che l’acqua cristallizza in modo diverso in funzione delle frequenze

Quindi le frequenze che emaniamo con il nostro pensiero possono incidere sulla materia.

pertanto attenti a ciò che pensiamo perchè ciò condiziona noi ed il mondo.

Secondo questa teoria alla quale io credo (ma che ognuno di Voi può approfondire liberamente e verificare), ognuno di noi può essere, avere e diventare tutto ciò che desidera:

  • salute;
  • felicità;
  • ricchezza;

fai attenzione al prossimo video:

Se comprendiamo il concetto che i nostri pensieri (sopratutto quelli inconsci) danno luogo alla materia, possiamo facilmente capire che la legge dell’attrazione è reale ed è il grande segreto della vita che se conosciamo ed impariamo a gestire ci rende liberi; liberi di essere chi vogliamo e come vogliamo e quindi anche di essere ricchi.

punto 4

ATTIRIAMO A NOI I PENSIERI PREDOMINANTI CONSCI ED INCONSCI DELLA NOSTRA MENTE, quindi imparandoli a gestire siamo noi gli artefici del nostro destino.

Ecco che PENSARE IN CHIAVE DI RICCHEZZA e cioè essere in uno stato emotivo di ricchezza ci farà essere ricchi.

Per sentirsi ricchi occorre:

  • essere grati per ciò che si ha;
  • dare una parte di ciò che si ha;
  • chiedere

Il prossimi due video ti faranno capire meglio il concetto di legge di attrazione e come comportarsi per ragionare in chiave di ricchezza:

In chiusura di questo lunghissimo articolo della rubrica a scuola agenti di commercio, voglio dire che non sono un esperto, in merito a questi argomenti mi son documentato come può fare ciascuno di Voi; penso che questo articolo sia un modo come un altro per dare una parte di ciò che ho senza avere aspettative e dare un esempio di ragionare in chiave di ricchezza…..

A tal proposito al mio carissimo cliente voglio dire …! Non ti preoccupare di quanto guadagnerà in più l’azienda sui tuoi investimenti, non fare i conti in tasca agli altri, preoccupati dei tuoi, inizia a dare e vedrai che riceverai e nella peggiore delle ipotesi avrai investito su te stesso, sulla tua preparazione e sulla tua organizzazione… Piuttosto preoccupati di avere il meglio per poter dare il meglio, perchè se ti preoccupi di risparmiare ridistribuirai il risparmio che hai cercato ma non il meglio …, quindi riceverai a tua volta il minimo e non il massimo.

Per la rubrica a scuola agenti di commercio di l’agente di commercio del 2020 – Arrigo Moretti 15/03/2019

Se vuoi rimanere costantemente aggiornato sugli argomenti di
Scuola Agenti di commercio iscriviti ai seguenti gruppi facebook e linkedin:

SCUOLA AGENTI DI COMMERCIO